Reinventing cities, presentato il bando di rigenerazione ambientale e urbana

Milano, 25 gennaio 2018 – è stato presentato, presso il Salone d’onore della Triennale, Reinventing cities, il bando internazionale lanciato da C40, cui Milano partecipa insieme ad altre 18 città del mondo, che prevede l’alienazione di siti inutilizzati a favore di progetti di rigenerazione ambientale e urbana.

A professionisti, esperti di settore e soggetti interessati sono state illustrate le caratteristiche e le potenzialità dei cinque siti milanesi candidati: il mercato di Gorla, le Scuderie de Montel, porzioni di via Serio e di via Doria e lo scalo dismesso di Greco. Caratteristica principale del bando, che replica in larga scala l’esperienza realizzata a Parigi, “Reinventer Paris”, è il meccanismo di premialità basato in primo luogo sulla qualità del progetto, e solo in seconda istanza sull’offerta economica.

Oltre a rappresentanti dell’Amministrazione, nel corso della mattinata sono intervenuti Jean-Louis Missika (vicesindaco e assessore all’urbanistica di Parigi), Gianfranco Battisti (Amministratore delegato di FS Sistemi urbani), Caterina Sarfatti (Strategic programmes Manager di C40 cities Climate leadership group), Nicolas Ledoux (Associate director di Algoé e assistente di C40 for Reinventing cities), Marco Dettori (Presidente di Assimpredil Ance) e Paolo Mazzoleni (Presidente dell’Ordine degli architetti di Milano).

Approfondimenti

www.c40reinventingcities.org.

www.comune.milano.it

1 Sarfatti.pdf

2 Missika.pdf

3 Ledoux.pdf

4 Collarini.pdf

5. Le cinque aree

Spread the word. Share this post!